Situazione teorica riguardante le chiavi ssh perse

Questo non è ancora successo a me.

Ma supponiamo il seguente scenario:

Copiare la mia chiave pubblica sul server e distriggersre l'authentication della password per ssh. Poi, per qualche motivo sconosciuto, la chiave pubblica sul server viene danneggiata e non posso più accedere perché ho distriggersto l'authentication della password.

Quali sono le mie opzioni per riacquistare l'accesso a quel server?

  • come utilizzare Parallel SSH con le istanze Amazon EC2?
  • + non funziona in sessioni telnet di putty
  • Come elencare le chiavi pubbliche di SSH in OpenSSH?
  • SSH Come faccio a ignorare errori IdentityFile non trovati?
  • ssh "firma non corretta" durante la connessione al server
  • Scarica le chiavi pubbliche e private da Google Cloud Instance
  • Passwordless SSH non funziona
  • Distriggers i tasti ssh senza passphrase
  • 2 Solutions collect form web for “Situazione teorica riguardante le chiavi ssh perse”

    A less che non si disponga dell'accesso alla console o di un altro account utente che possa ancora accedere: nessuno.

    Se si presuppone che i dati casuali possano danneggiarsi, ci sono molte altre cose da preoccuparsi che renderebbero impossibili l'accesso, inclusi ma non limitati a: il tuo shell, il libc, il binario sshd o una delle sue librerie dynamicmente collegate, la struttura di il fs stesso …

    Puoi proteggere tutti contro di loro contemporaneamente utilizzando un file system di checksumming con dischi ridondanti (come zfs o btrfs quando riceve le funzioni rilevanti) o forse qualcosa di simile a raid6 che spreca due dischi per la ridondanza ma può guarire una corruzione silenziosa un singolo disco.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.