Spostare la cartella dati postgres sull'unità NFS. È meglio simmettere, reinit cluster o modificare script init.d?

Voglio spostare la mia cartella data postgres su un'unità NFS, ma non sono sicuro di quale sarebbe il modo migliore per farlo. Ho tre opzioni in mente:

  1. Secondo la documentazione Postgres , un metodo sarebbe usare il command initdb con l'opzione -D .

    initdb tenterà di creare la directory specificata se non esiste già.

  2. Un altro metodo elencato su LinuxQuestions.org è quello di aggiornare lo script init di postgressql per indicare la nuova directory, che in questo caso sarebbe l'unità NFS.

  3. Infine, stavo pensando di copiare la cartella pgsql/data sull'unità NFS e semplificare semplicemente la cartella.

    vale a dire, pgsql/data -> nfs/data

Similizzare o aggiornare lo script init sembra l'approccio più semplice per me, ma non sono sicuro se sarebbero migliori o il modo più sicuro. È qui che spero che qualcuno mi possa aiutare. Qualsiasi suggerimento, preoccupazione e pro / contro sarebbe apprezzato.

Informazioni sull'ambiente

  • Red Hat Enterprise Linux Server 5.7
  • PostgreSQL 8.3.6

Supponiamo che l'unità NFS sia montata con l'opzione -maproot=root e che l'utente di root possa accedere all'unità NFS.

  • Host virtuali e collegamenti simbolici, perché non posso impostare DocumentRoot in un collegamento simbolico?
  • come creare un simlink a una directory?
  • NFSv4 "Troppi livelli di collegamenti simbolici" errore
  • Mostra i collegamenti simbolici ei loro obiettivi nell'elenco della directory web (apache)
  • Elenca tutti i collegamenti simbolici su un sistema unix
  • NFSv4 Collegamento simbolico sotto la radice virtuale
  • Esistono comuni scherzi di symlink?
  • Utilizzando collegamenti simbolici con git
  • One Solution collect form web for “Spostare la cartella dati postgres sull'unità NFS. È meglio simmettere, reinit cluster o modificare script init.d?”

    È ansible chiudere Postgres, spostare la cartella e modificare gli script init per indicare la posizione corretta per la directory dei dati. Controllare due volte i file di configuration sotto i data/ per i riferimenti al vecchio path prima di riavviare il server.


    Probabilmente non vuoi farlo. Veramente. È un'idea BAD .
    L'altro nome di NFS è il Network Failure System. Non è noto per la sua affidabilità e se il file system sottostante sfugge ad un tempo inopportuno (ad esempio, quando si aggiunge alla WAL) potrebbe rovinare la giornata, per non parlare del database. Ricorda che Postgres non fa niente di speciale per NFS e se si verificherà qualcosa inaspettato (vedere 17.2.1 nel manuale Postgres ).

    Forse se descrivi il problema sottostante che stai cercando di risolvere (fare una nuova domanda) possiamo aiutarti a farlo in modo less rischioso?

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.