Ubuntu server 12.04.03 non controlla le partizioni del disco durante il riavvio?

Il mio MOTD sta mostrando:

*** /dev/md2 will be checked for errors at next reboot *** *** /dev/md1 will be checked for errors at next reboot *** *** /dev/md3 will be checked for errors at next reboot *** 

Tuttavia, un sudo shutdown -r now standard sudo shutdown -r now non sembra controllare i dischi e il messaggio rimane.

La mia ipotesi è che le partizioni dovrebbero essere controllate e che non stanno … quindi come posso convincere Ubuntu a controllare le partizioni al riavvio e mantenere le cose belle e sicure?


Aggiornamento – questo è l'output del file cat /etc/fstab

 proc /proc proc defaults 0 0 none /dev/pts devpts gid=5,mode=620 0 0 /dev/md/0 none swap sw 0 0 /dev/md/1 /boot ext3 defaults 0 0 /dev/md/2 / ext4 defaults 0 0 /dev/md/3 /home ext4 defaults 0 0 

Aggiornamento 2 – Un messaggio …

Utilizzando i suggerimenti di @ christianwolff …

 sudo rm /var/lib/update-notifier/fsck-at-reboot sudo touch /forcefsck sudo shutdown -r now 

E adesso il motdo è giù

 *** /dev/md1 will be checked for errors at next reboot *** *** /dev/md3 will be checked for errors at next reboot *** 

Quindi 'md2 (ext4)' è stato controllato e il messaggio è stato aggiornato.

  • Perché il messaggio di informazioni di sistema quando si accede a un server Ubuntu non corrisponde a free-m?
  • Ubuntu 11.04 Server Crashing - command fallito: READ FPDMA QUEUED
  • iftop mostra un sacco di connessioni misteriose - non mostrando in netstat
  • Caricare le variables di ambiente degli utenti in un cronjob
  • Problemi di collegamento a vsftpd sul server ubuntu
  • Come ridurre la dimensione del volume di root di AWS EBS?
  • le direttive add_header in posizione sovrascrivono le direttive add_header nel server
  • Perché iperf segue ancora le performance di 1Gbps quando si utilizza l'adesione su due adattatori da 1Gbps?
  • 2 Solutions collect form web for “Ubuntu server 12.04.03 non controlla le partizioni del disco durante il riavvio?”

    Questo è un bug noto. Le vostre partizioni sembrano benissimo. È solo il MOTD che è "scaduto". Basta cancellare il file /var/lib/update-notifier/fsck-at-reboot ed è andato. Aveva lo stesso problema e questo mi ha risolto il mio problema.

    Ecco alcuni dettagli su di esso: https://bugs.launchpad.net/ubuntu/+source/update-notifier/+bug/692355/comments/9

    Grazie ai suggerimenti di @ cwo ho potuto eliminare il problema. Questo è un server sul sistema Hetzner – è configurato nel loro modo di default Ubuntu.

    Smontare /boot e /home e controllarli manualmente …

     sudo umount /boot sudo fsck /boot 

    Sembra che i file system non siano stati controllati a tutti i tempi di riavvio …

     /dev/md1 has gone 320 days without being checked, check forced. 

    Quindi montare quello di nuovo quando fatto.

     sudo mount /boot 

    Ho ripetuto lo stesso process per /home , però wherevo assicurare che nessun servizio venisse eseguito sul filesystem che impedisse l' umount .

    Una volta completato e rimontato, ho pulito il file di messaggio, contrassegnato il sistema per un controllo di file e riavviato.

     sudo rm /var/lib/update-notifier/fsck-at-reboot sudo touch /forcefsck sudo shutdown -r now 

    Questo ha portto il sistema di backup con tutti i file system controllati e il MOTD pulito.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.