Un alimentatore da 500 watt utilizza sempre 500 watt di energia elettrica?

Un alimentatore da 500 watt tirerà sempre 500 watt? O dipende dal carico che viene posto sul computer?

E 'una questione hardware n00b. Sto cercando di capire quanto costa eseguire il mio compuer senza acquistare un contatore che effettivamente misura l'utilizzo del potere.

  • Più RAM o più core per un server di database MySQL?
  • Linux per hardware molto vecchio
  • Dove trovi i tuoi dati MTBF?
  • Dovrebbe sostituire i PC di un integer reparto o metà?
  • Server JBOD per ZFS senza unità di avvio dedicata
  • Perché è hotswap molto più costoso?
  • Will msa2324sa funziona con MSA60?
  • Come si può ridurre il rumore ambientale dai server?
  • 6 Solutions collect form web for “Un alimentatore da 500 watt utilizza sempre 500 watt di energia elettrica?”

    No. Un alimentatore da 500 Watt può fornire 500 Watt, ma utilizzerà sempre solo i componenti necessari ai PC (e ovviamente dipende dal carico e dall'attività, se i meccanismi di risparmio energetico come Cool'n'Quiet di AMD o Intel SpeedStep è abilitato ecc.).

    In teoria, con una valutazione di efficienza del 100%, che è imansible.

    La consueta efficienza è di circa l'80%, ma può variare notevolmente tra bassa qualità e alimentatori corretti.

    Così con l'efficienza del 80%, l'alimentazione elettrica utilizzerà tanto potenza quanto i componenti necessari e poi circa il 20% in più.

    Un'altra caveat: l'efficienza ottimale è raggiunta solo con un carico "appropriato". Se si dispone di un alimentatore da 500 Watt, ma un PC a basso consumo che consuma solo 80 Watt, non riuscirai a raggiungere l'efficienza dell'80% e potrà utilizzare facilmente ~ 120 Watt (~ 50% di efficienza).

    A causa dell'efficienza dell'80%, non è ansible utilizzare anche 500 Watt di un alimentatore da 500 Watt.

    Questi numbers sono tutte stime, poiché le PSE variano notevolmente, ma una regola è che si dovrebbe get una PSU con alless l'80% di efficienza e get uno che non sia troppo grande (ma non troppo piccolo) per il tuo PC.

    No, non lo fa. Utilizza solo il potere di cui ha bisogno e un po 'di sovraccarico, quindi la tensione non scende se si inserisce qualcosa in esso …

    Basta comprare un misuratore di potenza .. costano 20 dollari e sono sempre buone per avere intorno .. o prendere in prestito uno dal tuo vicino, lavoro, genitori, amici, ecc.

    Non l'alimentatore soddisfa il carico fino alla sua potenza nominale più alcuni sovraccarichi.

    Gli alimentatori dei computer Energy Star devono soddisfare i seguenti standard: Alimentatori interni: 80% di efficienza minima a 20%, 50% e 100% della potenza nominale e del fattore di potenza minimo 0.9

    Se si acquista un alimentatore separato e cerca uno sguardo più efficiente per il logo 80 Plus sull'alimentatore.

    Qual è la specifica 80 PLUS?

    La specifica di prestazione 80 PLUS richiede che i computer e server di alimentazione multi-output siano al 80% o più efficienza energetica a 20%, 50% e 100% del carico nominale con un vero fattore di potenza di 0,9 o superiore. Questo rende un alimentatore certificato 80 PLUS sostanzialmente più efficiente delle alimentazioni tipiche e crea un'opportunità unica di differenziazione del mercato per i fornitori di energia e per i produttori di computer.

    http://www.80plus.org/

    Assolutamente no. Vedi http://www.codinghorror.com/blog/archives/000353.html Per i dettagli più belli.

    No, è solo l'approvvigionamento massimo stimato. La quantità di potere disegnata è effettivamente variabile. Puoi osservarla collegando la macchina a questo dispositivo e guardandola in tempo reale. So che non vuoi comprarla, ma credimi, dopo averlo usato, pagherà in less di un anno.

    Nah, ho un alimentatore da 750 W e non ho mai visto che il mio potenza supera i 200.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.