Utilizzo di hardware riciclato a casa?

Il mio datore di lavoro è attualmente in fase di "greening" e di aggiornamento del nostro data center sostituendo vecchi server standalone con macchine virtuali in esecuzione su alcuni nuovi e potenti hardware, i cui dettagli non sono importnti.

Mi è stato offerto un IBM eServer dual processr (933Mhz) con RAID hardware (2 18Gb e 4 unità 72Gb 10.000RPM SCSI) e 2.5Gb di RAM. Lo prendevo, ma come faccio ad iniziare?

Gli azionamenti sono vuoti e il RAID non è configurato. Ho vinto una copia di Win 2k3 in un evento Microsoft l'anno scorso, quindi un sistema operativo non è un problema.

Ho intenzione di utilizzare la casella per il controllo delle versioni (probabilmente SVN) e lo sviluppo di ASP.NET / MS SQL su progetti personali.

  • Come limitare le cartelle di movimento degli utenti?
  • Visualizza i log di accesso a Desktop remoto in Win 2003
  • Due controller di dominio - ma quando il primario è in discesa, il dominio continua a fallire?
  • Lock Glitch Workstation? (AD / Windows XP)
  • Dove posso visualizzare i tentativi di accesso non riuscito della directory triggers?
  • Software di revisione file per Windows Server 2003
  • Se il profilo amministratore locale di Windows 7 sia abilitato se il computer fa parte di un dominio di Windows 2003?
  • Desktop remoto su più porte
  • 4 Solutions collect form web for “Utilizzo di hardware riciclato a casa?”

    Immagino che tu sia un programmatore, e quindi dirò che questa domanda è lo sysadmin equivalente a "Voglio imparare un nuovo linguaggio, da where inizio?" Quindi, offro lo stesso consiglio – scegliere un progetto e attuarlo. Sembra che tu abbia già (cioè hai un fine allo scopo del server). Così, invece di fare una domanda ampia, interromperla, provare a compiere e fare domande su quel problema specifico di implementazione.

    Quindi, invece di questa grande domanda, perché non chiedere a uno che è solo "Ho un eServer IBM con hardware RAID (2 18Gb e 4 72Gb 10.000RPM SCSI drive) e 2.5 Gb di RAM. Io intendo mettere Win 2k3 su di esso. gli azionamenti sono vuoti e il RAID non è configurato: l'initialization di raid è accaduta durante l'installazione di OS o devo preparare prima il RAID? Quali strumenti devo preparare il RAID se Windows non lo gestisce per me? "

    La cosa migliore da fare è sperimentare, fargli un'esperienza di apprendimento. Ho un vecchio server a casa che uso per questo tipo di cose e che è sempre formattato e aggiornato (e rotto), per aiutare il mio apprendimento. Scopri come configurare il RAID, trovare dettagli sulla networking, scoprire come entrare nell'interface di gestione, giocare con le configurazioni. Quando hai fatto con questo, get un sistema operativo su di esso, imparare a configurare Windows Server, quindi guardare il software.

    Sento di avere il massimo godimento e soddisfazione di questi tipi di cose quando il tuo apprendimento e la realizzazione di cose, soprattutto le cose che non avevi idea di come fare un giorno fa!

    Ho appena ricevuto una macchina simile a mano (senza il processre extra e la maggior parte della memory che hai …). Ho tirato lo strumento di configuration RAID che ISO ha eliminato dal sito web IBM per creare i miei volumi e poi è andato da lì. Ci sono differenti ISO in base a quale controller di model RAID si dispone. Masterizzare su CD e avviare il CD. Ti porterà direttamente nella configuration in cui è ansible aggiungere unità per creare i tuoi volumi, ecc. Quando è così, è bene installare il sistema operativo. Quella scatola dovrebbe essere grande per quello che stai progettando. Se è qualcosa come il mio, sembra un jet inattivo sull'asfalto. Dovrei avere la mia prima bolletta elettrica nei prossimi giorni dopo averla creata. Non vedo l'ora che …

    Un sistema operativo Linux, libero come in aperto, potrebbe essere più facile da configurare e da mantenere rispetto a quello di Windows Server che era libero come nella birra.

    Dall'interno di Linux è ansible installare il CD di Windows Server in un computer virtuale in esecuzione su VMWare o Virtual Box … e il server di Windows vedrà l'hardware standardizzato anziché l'hardware vero.

    Ma tutto dipende da quello che vuoi fare con esso.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.