VMWare Esxi Alla ricerca di colli di bottiglia

Ho una scatola VMWare ESxi, un RAM da 22 GB, un dual core Xeon, un drive 2 SAS e un controller di raid per la memorizzazione in cache

Comunque, hanno circa 30 piccoli VM di XP in esecuzione su di esso e cominciare a get tempi di avvio molto lenti e altri problemi di performance. Penso alla sua I / O ma guardando i grafici non sono troppo sicuri di cosa cercare. Qualsiasi idea su cosa cercare sarebbe apprezzata. Ecco i dati che ho ottenuto finora:

  • Utilizzo del disco limite Hyper-V di un VM
  • Volume condiviso su 2 VM di Windows
  • Perché i server non funzionano sempre a max?
  • Esegui una macchina virtuale su un server Linux + le funzioni standard di Linux
  • Come triggersre il datastore inattivo nella row di command?
  • Tempo di elaborazione della richiesta del log IIS 7.5
  • (Mi sento come il mio IO è alto, ma non sono sicuro di che cosa contro il banco contro)

    Disk IOUtilizzo della memoriaimmettere qui la descrizione dell'immagine

    2 Solutions collect form web for “VMWare Esxi Alla ricerca di colli di bottiglia”

    30 VM serviti da soli due mandrini (dischi) probabilmente soffrono di un collo di strozzatura IO, anche se questi VM non sono particolarmente intensi (casuali o sequenziali). Stai guardando 30 richieste di lettura simultanee simultanee che si verificano su aree largamente separate dei dischi. Un sacco di tempo sprecato cercando tra i luoghi.

    Raccomanderò la creazione di un secondo arrays di unità se l'opzione è facilmente accessibile (slot di ricambio o un alloggiamento esterno di riserva) e la migrazione delle VM in esso. 4-6 dischi min. Un altro miglioramento sarebbe una più grande cache di lettura / scrittura, se si esegue solo su un chip 128 o 256.

    Un altro posto da verificare è l'allocazione di vCPU come Zypher ha menzionato – assegnando troppi vCPU a each VM è (contro-intuitivo) che potrebbe rallentare tutti i VM in giù (each VM deve aspettare un core libero per each singolo dei suoi vCPU prima può get il tempo della CPU, in modo che un VM di 4vCPU possa avere less loops rispetto a un VM di 2vCPU)

    Modifica: pensando ad un po 'di più, ci sono anche alcuni problemi di block che si potrebbero incontrare avendo così tante VM su un unico LUN. È ansible incontrare blocchi per datastore durante varie operazioni di VM, eventualmente di accensione / sospensione ecc. Inizieranno ad accoppiarsi in modo molto veloce in modo così lento l 'avvio ecc. Potrebbe essere causato da questo. È ansible get questo objective impostando file di dati separati all'interno della stessa quantità di spazio di unità (ridimensionare la partizione corrente in metà, quindi creare una nuova partizione nello spazio vuoto. Distribuire uniformsmente i VM tra i datastores). Circa 15 Vms per datastore è un buon massimo.

    Volete guardare esxtop e leggere il manuale In particolare la sezione 4.2.2 Statistiche latenza e 4.2.3 Statistiche coda.

    Potresti benchmarkare il tuo negozio esx (eseguire iotop in pochi VM in una sola volta) per vedere quali tipi di lettura / scrittura di disco di tali grafici ti danno. È veramente in grado di confrontare solo lo stoccaggio con se stesso. Guarda esxtop allo stesso tempo, per vedere come cambiano DAVG e QUED.

    Non sono sorpreso 30 VM stanno diventando lenti su due dischi.

    Quanto a SATA vs SAS vs SSD, è fondamentalmente il loro ordine di velocità e di costo. Quindi, se hai i soldi e hai bisogno della velocità, vai a SAS o addirittura SSD. Ma è anche ansible guardare in precedenza il raid 10 dei dischi SATA.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.