Windows Server 2008 – Evita la visualizzazione del ripristino di errore al successivo avvio

Vorrei riuscire a ripristinare un'istantanea prelevata da un Windows Server 2008 VM in esecuzione e avviarla senza visualizzare la schermata di ripristino di errore di Windows (Windows non si è arrestato correttamente, scegli tra la modalità provvisoria e Windows in genere).

In Windows Server 2003 è ansible impedire la schermata di ripristino di errore di Windows eliminando il valore LastAliveStamp in HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Reliability

Anche se questa chiave esiste ancora in Windows Server 2008, la cancellazione non ha lo stesso effetto.

La risposta accettata per questo post sul forum indica che la presenza di seguenti elementi su un boot indica che l'arresto precedente è stato anomalo:

  • Il valore del Registro di sistema LastAliveStamp dall'alto
  • I file lastalive0.dat e lastalive1.dat in C:\Windows\ServiceProfiles\LocalService\AppData\Local

Il mio approccio finora è stato quello di rimuovere tutti i precedenti prima di prendere l'istantanea in modo che sul prossimo avvio sembra che Windows sia stato arrestato correttamente.

Ho provato a eliminare i file e la chiave del Registro di sistema prima di prendere l'istantanea, ma quando tornerò all'istantanea e all'alimentazione sul VM, vedo ancora la schermata di recupero di errori.

Ho provato questo sia con Windows Server 2008 e con Windows Server 2008 R2, se ciascuno richiede una soluzione diversa per questo mi interessa conoscere entrambi.

Qualcuno ha suggerimenti su come potrei realizzare questo o altre cose che posso provare?

  • Non è ansible aprire alcuna applicazione su Windows Server 2008 R2 Standard Edition
  • Recuperare da un arrays RAID punzonato
  • Dominio DNS solve .com nel dominio locale
  • Come presentare l'archiviazione condivisa per MS Cluster Services in esecuzione su vSphere 5
  • Procedura per il riavvio dei controller di dominio?
  • Come forzare il server SMTP di Windows Server 2008 R2 per generare NDR per utenti locali non esistenti?
  • Abilitare certsrv.msc windows server 2008 r2
  • Esport / printing tutti i ruoli e le funzioni
  • 2 Solutions collect form web for “Windows Server 2008 – Evita la visualizzazione del ripristino di errore al successivo avvio”

    bcdedit funziona per questo su win 7 ultimate ( deve essere eseguito con UAC off o in un prompt cmd con priv administrative ):

     bcdedit /set {current} bootstatuspolicy ignoreallfailures 

    Per ripristinare le impostazioni originali:

     bcdedit /set {default} bootstatuspolicy displayallfailures 

    Descrizione:

    I file BCD (Boot Configuration Data) forniscono un archivio utilizzato per descrivere le applicazioni di avvio e le impostazioni dell'applicazione di avvio. Gli oggetti e gli elementi del negozio sostituiscono efficacemente Boot.ini.

    BCDEdit è uno strumento di row di command per la gestione dei negozi BCD. Può essere utilizzato per vari scopi, tra cui creare nuovi negozi, modificare i negozi esistenti, aggiungere opzioni di menu di avvio e così via.

    Fonti & ulteriore lettura:

    EDIT: Confermato che questo strumento è compatibile con Server 2008 qui

    Quando prendi un'istantanea di un VM in esecuzione, avrai un'istantanea di crash-consistent.

    Tutto ciò può essere evitato bloccando il VM normalmente, quindi prendendo la tua istantanea quando è già spenta. Poi each caricatore fresco è un caricabatteria pieno e pulito.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.